Approfondimenti & sicurezza dati

Segui il blog di backup-dati.it per restare aggiornato in tema di sicurezza dati

Avvocati e Cybersecurity

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un forte processo di digitalizzazione, che ha portato ad un forte cambiamento per le professioni legali, dovuto anche alla situazione di pandemia globale che stiamo vivendo.

Quelle che si configurano come le nuove tecnologie stanno assumendo sempre di più un ruolo basilare per avere strumenti capaci di portare avanti le attività lavorative e, al tempo stesso, per rinnovare e delineare una nuova visione di queste attività. Ne consegue una nuova gestione e organizzazione della professione di avvocato, uno dei lavori più delicati dal punto di vista della sicurezza e salvaguardia dei documenti.

Portare i documenti su piattaforme digitali, significa munirsi di misure di sicurezza idonee per la sicurezza e protezione dei dati, riducendo per quel che si può i rischi di violazione e le eventuali conseguenze. Garantire la sicurezza del patrimonio informativo conservato all’interno di uno studio legale è per la categoria degli avvocati un’esigenza primaria, che si allinea con i doveri di segretezza e riservatezza che il professionista è deontologicamente tenuto a rispettare.

Le misure di Cybersecurity che andrebbero adottate, variano anche in base alla dimensione dello studio legale e partono dalla base fino a strategie più efficaci come:

  • Antivirus: utilizzati per proteggere i dati da malware
  • Email-PEC: dotate di misure di sicurezza e capienza adeguate
  • Firma digitale: utilizzabile nel caso di incidente fisico a dispositivi collegati
  • Connettività: (telefono, Internet, Centralino) sottoposte ad un monitoraggio che rilevi in modo tempestivo le intrusioni
  • Messagistica adeguata: al livello di riservatezza dei messaggi veicolati
  • Backup e Disaster Recovery: ripristinabili e periodicamente testati per garantire una continuità operativa
  • Scanner e multifunzione: dotati di misura di sicurezza volte a proteggere le informazioni gestite ed eventualmente immagazzinate nella memoria del dispositivo

Consigliamo anche:

  • Suite di sicurezza professionali: dotate di moduli dedicati alla protezione per specifiche minacce (es. ransomware)
  • VPN: per cercare di garantire la riservatezza delle comunicazioni anche su reti non verificate
  • Gestore password: per memorizzarle in un unico luogo sicuro ma, al tempo stesso, renderle facilmente accessibili
  • Cloud: dotato di misure di sicurezza e spazio adeguati, configurato in modo corretto, anche per evitare la propagazione di malware
  • Crittografia: per garantire la totale sicurezza dei dati, in transito o a riposo, correttamente configurata
  • Videoconferenze: con misure di sicurezza e comprovata affidabilità contro intrusioni e illecita conservazione di dati


Contattataci per un preventivo

Entra in contatto con noi per ricevere una consulenza gratuita da parte dei nostri tecnici

Tutti i campi sono obbligatori